“Quarto stato” – Giuseppe Pellizza da Volpedo

“Quarto Stato” è un celebre dipinto realizzato nel 1901 dal pittore Giuseppe Pellizza da Volpedo (1868 – 1907) grande esponente del divisionismo italiano, la cui composizione è perfettamente calibrata e conchiusa e la massa avanzante non è inerte, ma il gestire delle mani, dei piedi e il gioco delle ombre movimentano la sua rappresentazione producendo un’ondulazione che si riallaccia ai moduli espressivi presenti ne Lo specchio della vita. Le linee rette ed ondulate si equilibrano suggerendo l’avanzare lento, calmo e pacato ma ineluttabile di una nuova classe, forte della sicurezza che le deriva dalla consapevolezza del proprio ruolo storico.

Opera simbolo del XX secolo, rappresenta lo sciopero dei lavoratori ed è stata eseguita secondo la tecnica divisionista. Non solo raffigura una scena di vita sociale, lo sciopero, ma costituisce un simbolo: il popolo, in cui trova spazio paritario anche una donna con il bambino in braccio, sta avanzando verso la luce, lasciandosi un tramonto alle spalle.

Il dipinto è lo sviluppo completo di questo tema, già affrontato dall’artista in dipinti come Ambasciatori della fame, Fiumana e un bozzetto preparatorio del 1898, Il cammino dei lavoratori.

È conservato a Milano nel Museo dell’Ottocento della Villa Reale (o Villa Belgiojoso Bonaparte).

La versione preliminare, invece, è esposta sempre a Milano presso la Pinacoteca di Brera.

3 Risposte

  1. this Picture is fabulous . I saw it in Novecento of B. Bertolucci and i never forget it

    "Mi piace"

  2. […] più letti "Quarto stato" – Giuseppe Pellizza da VolpedoCREMA PASTICCERA (ricetta classica)Ricetta Pan di SpagnaCOSCIA DI MAIALE AL LATTE CON INSALATA DI […]

    "Mi piace"

  3. […] Invece con nostra sorpresa abbiamo potuto appurare che nel giro di tre/quattro minuti tramite vari motori di ricerca il nostro blog è stato raggiunto per il post sull’opera di Giuseppe Pellizza da Volpedo il famoso dipinto intitolato QUARTO STATO!!! […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: