Serie Tv: CUPID

cupidMentre le grandi produzioni della scorsa stagione sono terminate o sono agli sgoccioli, le televisioni americane propongono in queste settimane alcune serie di seconda fascia per testare nuovi produzioni e magari ordinare una decina di ulteriori puntate per la prossima stagione. l’ABC ha offerto, a partire dal 31 marzo scorso, quella che secondo me è la migliore serie di questo periodo: ad essere sinceri l’ho snobbata parecchio prima di convincermi a guardare il primo episodio (il titolo fa pensare a una comedy piuttosto sdolcinata), ma non appena assaggiata mi sono precipitato a cercare con entusiasmo le puntate successive.

CUPID è una creatura di quel Rob Thomas famoso per Veronica Mars che ha ripreso la storia da un breve telefilm trasmesso alla fine degli anni ’90 con Jeremy Piven e Paula Marshall. E’ la storia di un uomo, Trevor Pierce (Bobby Cannavale) che insiste nell’essere Cupido, il dio romano dell’amore, credendo di essere stato mandato a New York da Giove per far tornare insieme 100 coppie con problemi sentimentali prima di poter tornare a vivere sul monte Olimpo. La convinzione eccessiva di Trevor causa il suo ricovero in un ospedale psichiatrico; tre mesi dopo, l’uomo viene rilasciato e posto sotto la cura della dottoressa Claire McCrae (Sarah Paulson), e dovrà frequentare delle terapie di gruppo. Trevor torna a vivere nella camera in affitto sopra il locale di scarso successo “Tres Equis Cantina” di proprietà di Felix Arroyo (Rick Gomez) e della sorella Lita (Camille Guaty), e per pagare l’affitto diventa barista e crea l’atmosfera per i single in cerca di un amore che duri, ancora convinto di dover tornare sul monte Olimpo dopo aver fatto rimettere insieme 100 coppie…

Cast: Bobby Cannavale (”Will & Grace”), Sarah Paulson (”The Spirit”), Rick Gomez (”A proposito di Brian”), Camille Guaty (”Las Vegas”).

Ecco il trailer:

Grazie a EZTV (per gli episodi) e a ITASA (per i sottotitoli) è possibile seguire gli episodi settimanali (per il momento ne sono previsti sette) anche in Italia, quasi in contemporanea con la messa in onda negli States.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: