Bonobo (Pan paniscus)

bpensIl bonobo è una grande scimmia antropomorfa altrimenti nota come scimpanzé pigmeoscimpanzé nano; in realtà appartiene a una specie diversa da quella dello scimpanzé comune, come testimoniano studi ormai antichi e più recenti (un’analisi del genoma ha rilevato una differenza del 0,7% tra i patrimoni genetici di questi animali; secondo alcuni autori, la differenza tra i genomi di bonobo e quelli di uomo ammonterebbe al 1,6% della sequenza).

I bonobo si distinguono per le labbra rosse e per la scriminatura centrale del pelo sulla testa.  La loro comunità è libera, allegra, e del tutto pacifica. Mai è stato osservato un bonobo uccidere un suo simile. E soprattutto, i bonobo hanno collaudato una tecnica efficacissima per risolvere conflitti e tensioni: riderci sopra facendo l’amore.

abbraccioIl bonobo è forse l’unico animale, oltre all’uomo, a fare sesso ogni volta che lo desidera, indipendentemente dall’istinto riproduttivo e dalla fertilità della femmina. Ma per questi nostri disinvolti cugini il sesso non è una componente specifica dell’esistenza, separata dal resto: esso permea qualunque aspetto della loro vita, assumendo un ruolo di primo piano in ogni forma di rapporto sociale.

A detta di alcuni ricercatori della Georgia State University, la scimmia bonobo Kanzi si sarebbe guadagnata il titolo di prima scimmia parlante della storia, avendo acquisito una notevolissima capacità di espressione e interazione, fino ad esprimere suoni che ricordavano le parole “sì”, “succo”, “grappolo” e “banana”.

Nato da Lorel e Bosandjo nella stazione di ricerca di Yerkes presso la Georgia State University, Kanzi è stato sottratto alla madre e adottato da una femmina più dominante, Matata, quando aveva solo pochi mesi di vita.

Da bambino Kanzi assisteva, senza mostrarsi molto interessato, al programma di addestramento di sua madre Matata. Sue Savage-Rumbaugh cercava di insegnarle, con poco successo, a comunicare digitando dei lessicogrammi (simboli) su una tastiera collegata a un computer. ‘E stato con grande sorpresa della ricercatrice che un giorno, quando Matata era assente, Kanzi ha cominciato spontaneamente a usare i lessicogrammi, dimostrandosi così il primo bonobo capace di fare uso di elementi linguistici, e la prima grande scimmia antropomorfa in grado di assimilarli senza un addestramento diretto.

kanzi_img07bDa allora (aveva due anni) Kanzi ha imparato a usare centinaia di lessicogrammi e a comprendere oltre 500 parole di inglese parlato (quando sente una parola indica il lessicogramma corretto). Notevoli sarebbero anche le sue capacità di capire semplici espressioni grammaticali e di articolare alcune comprensibili parole parlate (nonostante la quasi impossibilità, per una scimmia, di pronunciare consonanti).

Kanzi sa anche destreggiarsi con alcuni videogiochi, come Ms. Pac Man, e caricare i suoi film preferiti sul videoregistratore del suo centro di ricerca. ‘E stato addestrato a scheggiare rozze asce paleolitiche e ha suonato in compagnia di Peter Gabriel Paul McCartney.

Vive ora al Great Apes Trust di Des Moines, Iowa, l’unico centro di ricerca primatologica dedicato allo studio delle capacità conoscitive di tutte e quattro le grandi scimmie antropomorfe non umane. Kanzi è il maschio alfa del suo gruppo, l’indiscusso leader della sua comunità di bonobo.

(fonti: wikipedia, paniscusnet)

BONOBO POWER featured by CAPAREZZA

3 Risposte

  1. quoto

    "Mi piace"

  2. se le “bestie” come le chiami tu facessero solo quello che natura detta…come spieghi le diverse culture tra diversi gruppi della stessa specie? come farebbero alcune scimmie antropomorfe a cui è stato insegnato l’uso del linguaggio gestuale a esprimere concetti astratti? per quanto rigurda poi che l’uomo abbia la libertà di scegliere cosa fare…avrei qualche dubbio.

    "Mi piace"

  3. A quanto mi consta le scimmie bonobo si prostituiscono.. del tipo che una scimmia subordinata concede prestazioni sessuali all’individuo diciamo piu’ aggressivo per “calmarlo”… non mi sembra il massimo della vita sociale! Oo

    Detto questo, sento spesso dire che siccome l’omosessualità si pratica tra le bestie, allora è Naturale, e quindi è giusto accettarla.

    Spero che siano davvero in pochi a ragionare in questo modo, tanto piu’ che, non tutti lo sanno, ma gli Elefanti Marini (una sorta di grossissime foche) praticano la pedofilia.. applicando quel criterio, dovremmo allora accettare anche questo comportamento. Non si puo’ fare induzione dalla natura;

    L’uomo non è una bestia; ha la liberta di scegliere cosa fare r non, a differenza delle bestie che alla fine fanno quello che la natura detta. E se l’uomo non è un ingranaggio come li resto del creato, ma ha uno spirito libero (nel bene e nel male) un motivo deve pure esserci no?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: