Le “meritate” ferie del Parlamento italiano

La Camera riapre il 5 settembre, il Senato il 6.
I presidenti: «Pronti a rientrare in caso di emergenza».

In un momento come questo pensiamo che i politici da cui dipende il nostro futuro siano concentrati a trovare la soluzione dei tanti problemi che opprimono l’Italia e invece no: mentre il paese vive la crisi più del dopoguerra, mentre si paventa già ad un autunno “caldo”, i politici pensano bene di prendersi una pausa, vanno in ferie.

Come tutti gli altri in agosto direte voi…. …e invece no! Pare che quest’anno 6 italiani su 10 se ne staranno a casa in città anche in questo torrido agosto, magari con una sveltina sulla spiaggia nei weekend giusto per un assaggino.

C’è invece chi vive alle spalle degli altri e alle ferie non ci rinuncia.

Ecco cos’è l’anti-politica: è fregarsene di tutto quanto perché ben pasciuto e senza problemi come sei chi te lo fa fare. Magari noi poveri tapini ce ne ricorderemo il giorno delle elezioni….

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 166 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: