Curiosity è atterrato su Marte

La notizia è stata rilanciata dalle agenzie di tutto il mondo poco prima delle 7.30 di stamattina (ora italiana). La sonda Curiosity dopo circa otto mesi e mezzo di viaggio ha, dopo un rocambolesco atterraggio, raggiunto il suolo del pianeta rosso senza problemi.

Il suv laboratorio da quasi due tonnellate capace di muoversi agilmente e di compiere sulla superficie di Marte tutta una serie di esperimenti che speriamo svelino i segreti della vita sul quarto pianeta del sistema solare.

L’emozione alla Nasa è dovuta al successo per un atterraggio che come spiegato nell’animazione era ricco di incognite,  battezzato dagli ingegneri che lo hanno concepito, «sette minuti di terrore», visto che vedeva impegnata addirittura una gru sospinta da razzi che ha posato “dolcemente” la sonda al suolo.

Tutto è andato per il meglio e Curiosity ha inviato già le prime immagini da Marte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 184 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: