E’ morto Ray Bradbury

E’ morto a Los Angeles a quasi 92 anni lo scrittore nordamericano Ray Bradbury.

Tra le sue opere ricordiamo Cronache Marziane (1950), seguito da quello che è sicuramente il suo romanzo più conosciuto: Fahrenheit 451 (1953), un vero e proprio inno alla lettura, diventato un lungometraggio nel 1966 per mano di François Truffaut.

Nonostante l’età e un infarto del 1999 lasciando segni tangibili sul suo fisico ormai costretto alla sedia a rotelle, Bradbury ha continuato a scrivere fino alla fine brevi racconti (ne ha firmati più di cinquecento), aiutato dalla figlia che li batteva al computer.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 163 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: