Addio House. Cala il sipario dopo otto stagioni

Ho appena finito di vedere l’ultima puntata della serie televisiva medical drama HOUSE MD che per otto stagioni mi ha tenuto compagnia anche dopo la conclusione della mitica E.R., altra stupenda serie. Ho aspettato un po’ per vederla (in realtà la puntata negli States è andata in onda lunedì sera) e l’ho guardata con lo stesso sentimento che mi capita quando mi appresto a leggere l’ultimo capitolo di un bellissimo libro: voglio vedere come finisce, ma mi dispiace stia finendo.

I conti s’erano fatti già nelle puntate precedenti, con il personaggio di Chase che finalmente si voleva emancipare dalla figura del suo capo ed era pronto per prenderne il posto. Le storie romantiche concluse. Il filone di Wilson che ci preparava alla morte di un personaggio, ma che al contempo metteva alle corde il cinismo del nostro House. La puntata finale con i camei di quasi tutti (mancava la dottoressa Cuddy, l’amministratore del Princeton-Plainsboro Teaching Hospital interpretato da Lisa Edelstein nelle prime sette stagioni) i protagonisti di queste meravigliose stagioni, è stata all’altezza delle mie aspettative. Un ringraziamento agli sceneggiatori che sono riusciti a mettere insieme, in un ultimo episodio, tutti i personaggi che nel corso degli otto anni dello show hanno accompagnato le diagnosi del famoso medico interpretato da Hugh Laurie. C’era Olivia Wilde (la dottoressa Tredici), Jennifer Morrison, ovvero il dottor Cameron, c’erano Amber Tamblyn e Sela Ward, il primo amore di House e naturalmente c’erano i personaggi e gli interpreti che per otto anni e 177 puntate hanno dato vita al medical drama creato da David Shore e Paul Attanasio per la FOX nel 2004: Jesse Spencer (il dottor Chase), Omar Epps, ovvero Foreman, e il migliore amico di House, l’oncologo James Wilson, ovvero Robert Sean Leonard, a cui House, in questa ultima puntata, rende omaggio ricordando L’attimo fuggente. La morte e resurrezione di House con i due amici che si godono on the road gli ultimi mesi di vita di Wilson rappresenta una degna conclusione di una splendida serie. Ci mancherai House!

Una Risposta

  1. [...] A distanza di due mesi dalla messa in onda americana stasera abbiamo dato l’ultimo addio anche in Italia al medical-drama del Dr. House. [...]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 184 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: