BING & TWITTER: un bel passo avanti

bingSembra proprio che per ora Microsoft Bing stia lavorando bene. Secondo gli ultimi rilevamenti di StatCounter, il nuovo motore di ricerca ha conquistato negli Stati Uniti una share dell’8,23% – quasi un punto percentuale in più rispetto al vecchio Live Search. Google a giugno ha perso leggermente, passando dal 78,72% al 78,48%; Yahoo, invece, ha raggiunto l’11,04%.

Tra le innovazioni che più hanno colpito il CITTADINO IMPERFETTO è quella di indicizzare i messaggi di Twitter. Da mercoledì scorso, infatti, gli utenti hanno rilevato, fra i risultati di alcune query, i testi di noti blogger e celebrità online che fanno un  abbondante uso di Twitter. Si tratta ancora di “poche migliaia di persone, selezionate in relazione al numero di lettori e il volume di messaggi lasciati (tweets)” ma è indubbio che Microsoft ha deciso di proporli soprattutto per anticipare gli avversari e diventare sempre più appetibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 184 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: