FUSI DI POLLO RIPIENI CON PATATINE AL ROSMARINO

Un primo leggero, ma gustoso risolve il pranzo senza appesantire, rende felici, ma senza conseguenze.
Ingredienti (5 persone):
Ricetta:
Prepare il brodo vegetale mettendo a bollire in ½ litro di acqua il dado e un rametto di rosmarino. Tritare finemente la cipolla e farla imbiondire con l’olio. Aggiungere il riso e tostarlo poi sfumatelo con il vino bianco. Portare a cottura aggiungendo a mano a mano il brodo preparato che dovrà essere sempre ben caldo per evitare di sfaldare i chicchi di riso. Far soffriggere del rosmarino con del burro. Portare il riso all’onda. Mantecare con il burro al rosmarino e il formaggio. Aggiungere un poco di succo di limone. Servire tiepido.

DSCN1520

Il pollo è un ingrediente molto versatile in cucina che se ben preparato piace proprio a tutti.

Questa volta proponiamo un secondo piatto che può diventare anche un gustoso piatto unico.

I fusi di pollo disossati vengono farciti e cotti al forno e quindi serviti con delle patate pasta gialla, tagliate a tocchetti e aromatizzate con il rosmarino.

Ingredienti (5 persone):

·5 fusi di pollo ·100g carne macinata ·100g pancetta dolce ·100g pane in cassetta ·250g patate ·1 carota · 1 cipolla ·1 costa di sedano·grani di pepe bianco · rosmarino ·pangrattato ·cognac ·vino bianco ·olio ·sale

Preparazione:

Mettere a bagno il pane in acqua aromatizzata con mezzo bicchierino di cognac. Soffriggere in due cucchiai di olio la carota e la cipolla. Soffriggere a parte la pancetta in un cucchiaio di olio sfumandola con del vino bianco.   In una scodella preparare il ripieno aggiungendo al pane ben strizzato la carne macinata, il soffritto e la pancetta. Lasciare riposare.

Fiammeggiare i fusi, quindi disossarli con un coltello ben affilato eliminando l’osso centrale (vedi video istruzioni al disosso).  Salare i fusi all’interno e all’esterno. Riempire i fusi con il ripieno, quindi richiudeteli con due/tre stuzzicadenti.

Riporre i fusi ripieni in una pirofila adagiandoli su carta da forno bagnata con vino bianco e striazzata. Aggiungere il pepe in grani. Quindi chiudere il cartoccio con altra carta da forno bagnata con vino bianco e striazzata. Cuocere in forno a 180° per quaranta minuti.

Tagliare a tocchetti le patate, quindi conditele con due cucchiai di olio, rosamarino tritato, sale e due cucchiai di pangrattato. Ponetele in una pirofila con carta forno finchè non risulteranno dorate.

Aprire il cartoccio e trasferire i fusi nel piatto di portata servendoli ben caldi accompagnate dalle patate.


About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 153 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: